Loading...
Prodotti2020-05-14T15:33:13+00:00

PRODOTTI – SOMMA S.R.L.

SOMMA è una società di ingegneria italiana, altamente specializzata nella progettazione e produzione di dispositivi antisismici di vincolo e appoggio strutturale, giunti di dilatazione stradali e ferroviari e dispositivi antisismici.
SOMMA vanta una esperienza pluriennale in ambito infrastrutturale, esperienza derivante dalle competenze tecniche del proprio team così come da recenti acquisizioni di rami di azienda compiuti negli ultimi anni.

I NOSTRI PRODOTTI PER LA PREVENZIONE ANTISISMICA

Apparecchi di appoggio:

Gli apparecchi d’appoggio sono dei dispositivi strutturali che permettono la corretta trasmissione dei carichi verticali e orizzontali, consentendo gli spostamenti e le rotazioni della struttura.
Possono essere: in gomma armata , in acciaio a disco elastomerico confinato, a calotta sferica, cilindrici e speciali.

Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...

Dispositivi antisismici

La strategia di protezione sismica consiste nell’utilizzo di particolari dispositivi il cui scopo è di ridurre le sollecitazioni sismiche trasmesse alla stessa.

Ciò può avvenire o con l’inserimento di vincoli deformabili che agiscono sul periodo di risposta, in modo da poterlo ‘spostare’ verso zone ad ordinata spettrale più conveniente oppure con l’utilizzo di dispostivi con capacità dissipative in grado di assorbire parte dell’energia sismica trasformandola in calore.

Loading...
Loading...

Gli isolatori a scorrimento a superficie curva serie  FP sono dispositivi realizzati con elementi metallici che realizzano una combinazione di superfici curve scorrevoli progettate con opportuno raggio di curvatura dal quale dipende principalmente il periodo della struttura isolata. Lo scorrimento tra le superfici convesse e concave avviene attraverso un accoppiamento tra una superficie realizzata con uno specifico materiale a basso e controllato attrito ed acciaio inossidabile.

Possono essere realizzati a semplice FSP o doppia curvatura FDP

Il coefficiente di smorzamento è compreso tra 15% e 40%.

Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...

GIUNTI DI DILATAZIONE

I giunti di dilatazione sono degli elementi di continuità strutturale la cui funzione è quella di assecondare gli spostamenti della struttura stessa.

Gli spostamenti generalmente dovuti a:

• Ritiro igrometrico, viscosità e precompressione del calcestruzzo; • Dilatazioni termiche dell’impalcato; • ;  Azioni di frenamento • azioni sismiche

Tutti i giunti sono dotati di un sistema di drenaggio delle acque e sono progettati per minimizzare il rumore del traffico e garantire il massimo comfort dei passeggeri in transito.

I giunti sono conformi alle normativa ETAG 32.

Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...
Loading...

Gli SSJ sono giunti di superficie che consentono movimenti fino a 80 (±40 ) mm.

Il giunto è costituito da due profili metallici opportunamente sagomati per alloggiare una guarnizione in elastomero che espleta le funzioni di deformabilità ed impermeabilità. L’ancoraggio alla soletta è realizzato con zanche.

In collaborazione con il Dipartimento fusione e tecnologie per la sicurezza nucleare dell’ ENEA, Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile, è in corso il progetto di ricerca denominato ISOFIBRA, cofinanziato dalla Regione Lazio tramite l’ avviso pubblico n. 5 “Bioedilizia e smart building” di cui al POR FESR 2014-2020.

Il partenariato vede come capofila la Somma, al 70%, e il Dipartimento dell’ENEA al 30%.

Il progetto ISOFIBRA verte sulla ricerca e lo sviluppo di un innovativo sistema di isolamento sismico composto da particolari dispositivi, isolatori, interposti tra la fondazione e la struttura in elevazione, con l’obiettivo di “disaccoppiare” il moto di quest’ultima rispetto al suolo.

Tale soluzione colma l’assenza di informazioni sul grado di vulnerabilità sismica di una struttura edile focalizzando sulla capacità di autodiagnosi, in caso di evento sismico progetto si propone di effettuare la ricerca , attraverso un accurata ricerca, lo sviluppo di un innovativo sistema di isolamento sismico basato sulla autodiagnosi attraverso un sistema hardware/software atto a:

  • monitorare permanentemente attraverso degli isolatori collegati ad un sistema di acquisizione dati
  • adottare la tecnologia in fibra ottica sui cablaggi
  • gestire il sistema nel suo complesso, sia con riferimento alla manutenzione dell’impianto che alla tipologia di analisi dei dati.

Il monitoraggio permanente dell’efficienza degli isolatori sismici garantirà la resilienza dell’edificio consentendo: di verificare la corrispondenza fra il livello di isolamento atteso e quello realmente conseguito; di intervenire tempestivamente per manutenzioni mirate in caso di problemi o necessarie migliorie; di verificare l’entità delle sollecitazioni degli isolatori nel corso di sisma importante per valutare possibili riduzioni funzionali.

Call Now Button